Se tieni droga in casa sconto su affitto

Un trentaseienne è stato arrestato per spaccio di droga perchè ha ammesso di custodire droga e tutto l'occorrente per il taglio e il confezionamento al padrone di casa, uno spacciatore, in cambio di uno sconto sull'affitto. L'uomo ha rivelato dell'accordo sul prezzo della locazione quando gli agenti sono arrivati nell'abitazione e hanno trovato 240 grammi di marijuana, due bilancini di precisione, materiale per il confezionamento, un rendiconto dello stupefacente venduto con il relativo ricavo ed infine 2065 euro in contanti. E' successo in via Ratto, nel ponente di Genova. Nell'abitazione i poliziotti erano giunti dopo avere arrestato il proprietario di casa, un ventiseienne, che alla vista di una volante ha prima buttato una dose di droga e poi ammesso di possederne altre nella casa dove abitava. In realtà lo stupefacente lo aveva affidato all'inquilino di un'altra abitazione di sua proprietà di cui aveva nascosto l'esistenza e a cui gli agenti sono giunti dopo avergli trovato un mazzo di chiavi in tasca.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Stampa
  2. Alessandria News
  3. Savona News
  4. Alessandria Oggi
  5. ANSA

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montaldeo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...